Scheda dell'artista Benedetti Dante

Dante Benedetti realizza quadri nel tempo libero, con il background di esperienza lavorativa nel campo dell'arte da tutta la vita

Dante, originario di Camaiore, in Versilia, classe 1954

 

Dopo aver frequentato l'Istituto artistico “Stagio Stagi” di Pietrasanta, nell'anno 1974 comincia a lavorare presso la ditta Wyoming Foundry Studios di Harry Jackson (rinomato scultore e pittore americano) e, come assistente di studio, inizia una lunga gavetta che gli consente di acquisire una notevole esperienza nel campo artistico (scultura, pittura e tecniche di formatura) fino a diventare il braccio destro dell'artista americano per decine di anni.

 

Parecchi famosi pittori e scultori hanno spesso richiesto la sua collaborazione artistica, tra cui Sophia Vari, Fernando Botero, Anna Chromy, Anne Itzykson, Donia Maaoui e altri

 

Coltiva la sua passione per l'arte, in particolare modo per la pittura, anche a livello personale. Produce negli anni diverse opere, parte delle quali sono state esposte nella prima mostra che l'artista, nell'agosto 2009, ha finalmente deciso di realizzare nel Palazzo storico Picedi-Benettini a Sarzana, assieme all'amico Paita.

Filtri attivi